Guida alla posa

step 01
step 02
step 03

PREPARAZIONE DEL SOTTOFONDO CON RETE

  1. Una volta valutato il fondo di posa e constatata la sua idoneità ad essere rivestito, posizionare la rete e fissarla con tasselli adatti per qualità e quantità in funzione del tipo di superficie da rivestire, sormontando di almeno 10cm le giunture e girando sugli spigoli per dare compattezza alla parete e contrastare le tensioni che si creano sugli angoli.

  2. Preparare COLLAELITE versando in adeguato recipiente una quantità d’acqua pari a ¾ di quella necessaria e introdurre gradualmente quindi il contenuto dei sacchi COLLAELITE. Amalgamare l’impasto con frusta elicoidale a miscelazione dal basso verso l’alto e a basso numeri di giri. Aggiungere successivamente acqua fino ad ottenere un impasto della consistenza desiderata, omogeneo e privo di grumi.

  3. Stendere con spatola liscia un primo strato di 2/3mm di COLLAELITE.

step 04
step 05
step 06
step 07
step 08
step 09

APPLICAZIONE DELLA PIETRA

  1. A fondo rasato con COLLAELITE ancora fresco, procedere con la posa della pietra iniziando da eventuali elementi angolari, partendo dal basso verso l’alto e alternando il lato corto a quello lungo. Con una cazzuola o una spatola dentata applicare uno strato di 4/5 mm di COLLAELITE su tutto il retro di ogni pietra quindi applicare ogni pezzo facendo una leggera pressione con movimenti verticali ottenendo in questo modo un effetto ventosa e una conseguente fuoriuscita del collante in eccesso.

  2. Procedere quindi all’applicazione delle pietre piane, considerando che per ottenere un effetto realistico del rivestimento, andrà posato ogni pezzo preferendo il lato lungo in orizzontale. Usare le stesse accortezze consigliate per gli angoli (effetto ventosa, i questo caso con movimenti sia verticali che orizzontali).

  3. Eventuali sbavature di collante vanno rimosse una volta seccate con una spatola e successivamente ripulite con una spugna asciutta.

step 10
step 11
step 12

STUCCATURA

  1. STUCCOELITE si prepara impastando 1 sacco da 25 kg con circa 5/6 litri d’acqua pulita in betoniera, a tazza o nel secchio. L’impasto si ottiene versando l’acqua nel recipiente ed aggiungendo la polvere in modo graduale. La miscelazione può avvenire a mano o con agitatore meccanico a basso numero di giri o con impastatrice in continuo fino ad ottenere una malta omogenea e priva di grumi. Usare tutto il prodotto preparato senza recuperarlo nella successiva miscelata.

  2. Prendere i sacchetti per stuccare e tagliarne la punta. Riempire quindi con STUCCOELITE i sacchetti e procedere con l’applicazione dello stucco nelle fughe in modo omogeneo e abbondante, prestando attenzione a non macchiare le pietre.

  3. La rifinitura di STUCCOELITE dovrà avvenire dopo che l’impasto si sarà leggermente indurito, ma in ogni caso prima che questo secchi (il momento ideale va individuato sfiorando a dita nude la sua superficie che a primo indurimento cesserà il rilascio d’acqua). Quindi, a seconda della tipologia di stuccatura prescelta, procedere a rifinire STUCCOELITE con adeguato strumento (cazzuola, bastoncino in legno, guanto, ecc…).

  4. Eventuali sbavature andranno ripulite a stucco asciutto mediante spazzola, scopa di saggina o stecchetto in legno.

step 13
step 14
step 15

Valutazione del fondo

A seconda del fondo da rivestire potrebbero rendersi necessari adeguamenti alla tipologia di posa.


POSA SU CEMENTO / CALCESTRUZZO

Assicurarsi che la parete sia asciutta, pulita e non verniciata e procedere come indicato al paragrafo “Preparazione del sottofondo con RETE”.

POSA SU CAPPOTTO

Assicurarsi che il cappotto applicato alla superficie sia perfettamente ancorato e che sia in grado di sostenere il peso della pietra scelta (da 30 kg/mq a 60 Kg/mq). La superficie del cappotto dovrà essere finita con rasante idoneo; quindi procedere come indicato al paragrafo “Preparazione del sottofondo con RETE”.

POSA SU MURI DI CONTENIMENTO

Si suggerisce l’applicazione di una guaina impermeabilizzante nel versante interno del muro. Quindi procedere come indicato al paragrafo “Preparazione del sottofondo con RETE”.

POSA SU FORATI E LATERIZI IN GENERE

Preparare il fondo con adeguato rasante e attendere che questo si asciughi completamente. Quindi procedere come indicato al paragrafo “Preparazione del sottofondo con RETE”.

POSA SU INTONACO

Generalmente le intonacature offrono scarsa garanzia di adesione del rivestimento in pietra nel tempo. Assicurarsi che l’intonaco sia pulito, asciutto e soprattutto sano (assenza di macchie di umidità, ecc…); quindi picchiettare la superficie diffusamente e procedere come indicato al paragrafo “Preparazione del sottofondo con RETE”. In caso di vecchi intonaci con segni evidenti di sgretolamento, sabbiare con adeguata attrezzatura la superficie rimuovendo tutte le parti pericolanti.

POSA SU SUPERFICI IN LEGNO

Procedere impermeabilizzando la superficie con prodotti specifici per il legno e procedere come indicato al paragrafo “Preparazione del sottofondo con RETE”.

POSA SU CARTONGESSO

E’ consigliabile la stesura di un “Primer” su tutta la superficie. Quindi procedere come indicato al paragrafo “Preparazione del sottofondo con RETE”.

POSA SU GESSO

Utilizzare un collante idoneo. Quindi procedere come indicato al paragrafo “Preparazione del sottofondo con RETE”.

POSA SU FERRO, METALLO E LEGHE IN GENERE

Procurarsi collante idoneo e procedere come indicato al paragrafo “Preparazione del sottofondo con RETE”.

NOTE IMPORTANTI PER UNA POSA A REGOLA D’ARTE

  • Prima di iniziare a posare effettuare un’attenta analisi del fondo da rivestire, considerando che il peso della pietra va da 30 a 60 kg/mq.

  • Non posare su fondi con presenza di vernice, disarmante, malta fine o finiture con scarsa consistenza o con presenza di polvere (fare riferimento a quanto descritto in “LE FASI DELLA POSA – Valutazione del Fondo”).

  • Non posare su fondi molto assorbenti con collanti non idonei.

  • Rispettare i giunti per le diverse dilatazioni dei materiali.

  • Non posare con la tecnica “a punti”, ma applicare COLLAELITE su tutta la superficie del retro della pietra.

  • Per la posa di modelli irregolari seguire lo schema “Opus Incertum” (opera incerta) preferendo la posa del lato più lungo sempre in orizzontale per una maggiore veridicità dell’opera.

  • Per la posa di modelli più regolari e per una loro corretta applicazione parallela al suolo, tracciare una linea con un livello ogni 30/40 cm.

  • Nelle giornate fredde non posare con temperatura del fondo inferiore a 5°.

  • Nelle giornate calde non posare con temperatura del fondo superiore a 30°. Provare a bagnare il fondo per abbassarne la temperatura.

  • Non posare in giornate di pioggia per evitare che l’acqua piovana si infiltri tra la pietra e il collante sul fondo determinandone un’inefficacia di incollaggio.

  • Nelle giornate particolarmente ventose, limitare la posa a pareti sottovento oppure posare con adeguate cautele per evitare che le forti correnti d’aria asciughino preventivamente la rasatura con COLLAELITE determinando un’inefficacia di incollaggio.

MANUTENZIONE

I prodotti Pietra Elite, se posati a regola d’arte, non richiedono alcun genere di manutenzione. Tuttavia, in particolar modo su rivestimenti esterni, può avvenire come per la pietra naturale, la formazione di impurità. Si suggerisce quindi saltuariamente un lavaggio esclusivamente ad acqua, senza uso di getti ad alta pressione, detergenti o sostanze a base acida.

  1. Procedere con una prima spolverata della pietra con spazzola asciutta a seta morbida.

  2. Bagnare la superficie della pietra.

  3. Passare con spazzola pulita a seta morbida.

  4. Risciacquare eventuali impurità rimaste con abbondante acqua pulita.


Accessori per la posa

COLLAELITE è un adesivo professionale monocomponente, ad elevata idraulicità, alta adesione e scivolamento verticale nullo. COLLAELITE garantisce un’adesione immediata della pietra, mantenendo contemporaneamente un ampio spazio di gestione temporale per l’incollaggio definitivo. COLLAELITE agevola la posa in diagonale, dall’alto verso il basso e anche senza l’ausilio di distanziatori. Colori disponibili: bianco e grigio. Imballo: sacchi da Kg 25 cad.

STUCCOELITE è una malta naturale ad elevata adesività, basso modulo elastico ed alta lavorabilità. Composta da calce aerea ed idraulica naturale, miscelata a inerti selezionati. STUCCOELITE è l’ideale per stuccare tutti i modelli Pietra Elite e viene fornito con adeguati sacchetti triangolari che ne agevolano l’applicazione. Colori disponibili: bianco, crema, grigio chiaro e grigio scuro. Imballo: sacchi da Kg 25 cad.

COLLAELITE e STUCCOELITE sono prodotti commercializzati da Pietraelite Srl.

Tra gli altri accessori fondamentali per la posa, ma non commercializzati da Pietraelite Srl, notevole rilevanza ricopre la RETE ed i tasselli necessari per il suo ancoraggio. A seconda delle varianti del progetto di rivestimento è necessario utilizzare una rete in PVC (maglia 0,5x0,5 cm) o metallica elettrosaldata zincata (maglia 5x5 cm). L’ancoraggio della RETE avverrà a seconda del fondo con adeguati tasselli (viti con tassello, tasselli per cappotto, chiodi a pressione, chiodi galvanizzati, ecc…).